sabato 28 settembre 2013

In un paio di sale da tè ♥


Una cosa che adoro della Cina sono le sale da tè. Quando ho voglia di un momento di tranquillità davanti a una tazza di buon tè, sono in assoluto il posto che prediligo. Proprio durante le vacanze del Festival di Mezzo Autunno, dopo una mattinata passata a fare shopping nel caos di Xidan (uno dei quartieri di Pechino che se amate lo shopping non potete non visitare, visto che è costellato da una serie di enormi centri commerciali!) Gigi ed io ci siamo incamminati lungo la riva di Houhai per raggiungere la nostra meta: la Familiy Fu's Tea House [茶家傅茶艺馆]. Appena varcata la soglia una signora gentile ci ha fatto prendere posto in una piccola saletta privata con un finestrone che dava sul lago, una lampada che illuminava la vecchia scrivania di legno dove avrebbero servito il nostro tè, e una serie di oggetti dal sapore antico come quel vecchio incensiere di bronzo appoggiato in solitudine in un angolo della stanza. La lista dei tè era scritta a mano su un bel ventaglio tradizionale di carta e anche se la scelta non era ampissima, non mancava uno dei nostri tè verdi preferiti... il Tai Ping Hou Kui [太平猴魁], che abbiamo ordinato insieme a un Huang Jin Gui [黄金桂], un wulong dal dolce profumo di osmanto. Un ragazzo ci ha servito il tè preoccupandosi di farci sentire l'aroma delle foglie di te prima e dopo l'infusione, accompagnando le due piccole teiere da un delizioso vassoio di spuntini: arachidi, uvetta, cubetti a base di bacche di gelsomino e bacche di gelsomino candite. Adoro accompagnare il tè da piccoli spuntini dolci e salati, mentre ci si rilassa chiacchierando e ascoltando musica tradizionale cinese che concilia il riposo del corpo e della mente.



Altra atmosfera avevo respirato nella Qing Teng Tea House [青藤茶馆] di Hangzhou, più grande e più frequentata, ma comunque molto bella e famosa per il suo immenso buffet di spuntini. Ci ero stata proprio ad agosto durante la vacanza con Gigi e i suoi genitori, in una saletta privata tutta di legno e rigorosamente a piedi scalzi. Oltre a un'ampia lista di tè, il banco con il buffet era davvero ricco e gustoso: frutta fresca e secca, ravioli, alette d'anatra piccanti, baozi, biscottini, pannocchie al vapore, verdure agrodolci e molto altro ancora. In più la cameriera ci aveva servito anche un bel piatto di uva, anguria a fettine e longan. Abbiamo finito per spizzicare sino ad essere sazi, quindi se vi capita di passare per questa sala da tè ricordatevi che ci potete tranquillamente pranzare o cenare, e rimanere per tempo immemore :)




Indirizzi:

Familiy Fu's Tea House
Deshengmen Inner Street, 23-3 Yang Fang Hutong, Beijing

茶家傅茶艺馆
北京市西城区
德胜门内大街羊房胡同甲23-3号

♥♥♥

Qing Teng Tea House 
278 Nanshan Road, Hangzhou

青藤茶馆
杭州市上城区 
南山路278号



5 commenti:

  1. Che atmosfera!
    www.bloginmostra.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa la tavola piena di ciotole!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! Questo va direttamente nei pro per un futuro viaggio in Cina! <3

    RispondiElimina
  4. B E L L I S S I M O!!!!! *___*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...